MOSTRA DI VAN GOGH - UNI OSTIA UNIVERSITA' DI PROMOZIONE CULTURALE E SOLIDALE

Vai ai contenuti

MOSTRA DI VAN GOGH

SPECIALE AA.A 2022-2023 > EVENTI E INIZIATIVE CULTURALI
VISITE MUSEALI
LA MOSTRA DEDICATA A VAN GOGH
A Palazzo Bonaparte mercoledì 11 gennaio
Colpo grosso di Uni Ostia: si è riusciti ad ottenere  la possibilità di acquisto di  venti biglietti d’ingresso per la Mostra di Van Gogh, uno dei più importanti eventi artistici programmati a Roma nel 2023, che vista la forte domanda di visitatori ha ormai raggiunto il limite del sold out per la vendita dei biglietti. Attraverso una Associazione accreditata (Rete Turismo Roma),si sono ottenuti venti biglietti d’ingresso per mercoledì 11 gennaio (con eventuale opzione straordinaria di ulteriori 20 biglietti in data successiva qualora ci fosse una domanda maggiore da parte dei soci). E’ quindi evidente la necessità che chi è interessato alla visita provveda a comunicare la propria adesione in Segreteria entro e non oltre il  22 dicembre, e contestualmente versare la quota di partecipazione.

IL PROGRAMMA
 
  • La Mostra si svolge a Palazzo Bonaparte (Nuovo Spazio  Valore Cultura Piazza Venezia 5).
  • La visita è in programma mercoledì 11 gennaio, con ingresso alle ore 16:15, e con durata massima di 75 minuti.
  • Il costo di partecipazione a persona (comprensivo del biglietto d’ingresso, dei diritti di prevendita, del sistema whisper/microfonaggio e della guida) è di € 28,00
  • Le prenotazioni ed il versamento della quota di partecipazione devono essere effettuate entro il 22 dicembre in Segreteria, fino ad esaurimento della disponibilità dei biglietti.
  • L’appuntamento per i partecipanti è fissato entro le ore 15:50 direttamente all’ingresso di Palazzo Bonaparte, ove si incontreranno con la guida di Rete Turismo Roma.
  • E’ raccomandata la massima puntualità.
  • Il numero minimo dei partecipanti per la realizzazione dell’iniziativa è di 14 iscritti.
       
 
ATTENZIONE:
Qualora il numero delle richieste da parte dei soci superi il limite delle 20 prenotazioni, è stata opzionata la possibilità di una seconda visita,  ma con il minimo di 14 e massimo di 20 iscritti, in data che sarà successivamente comunicata.
CHI ERA VAN GOGH

Nato in Olanda il 30 marzo 1853, Vincent Van Gogh fu un artista dalla sensibilità estria e dalla vita tormentata. Celeberrimi sono i suoi attacchi di follia, i lunghi ricoveri nell’ospedale psichiatrico di Saint Paul in Provenza, l’episodio dell’orecchio mozzato, così come l’epilogo della sua vita, che termina il 29 luglio 1890, a soli trentasette anni, con un suicidio: un colpo di pistola al petto nei campi di Auvers.
Nonostante una vita impregnata di tragedia, Van Gogh dipinge una serie sconvolgente di Capolavori, accompagnandoli da scritti sublimi (le famose “Lettere” al fratello Theo Van Gogh), inventando uno stile unico che lo ha reso il pittore più celebre della storia dell’arte.
La mostra di Roma, attraverso ben 50 opere provenienti dal prestigioso Museo Kröller Müller di Otterlo - che custodisce uno dei più grandi patrimoni delle opere di Van Gogh - e tante testimonianze biografiche, ne ricostruisce la vicenda umana e artistica, per celebrarne la grandezza universale.
Un percorso espositivo dal filo conduttore cronologico e che fa riferimento ai periodi e ai luoghi dove il pittore visse: da quello olandese, al soggiorno parigino, a quello ad Arles, fino a St. Remy e Auvers-Sur-Oise, dove mise fine alla sua tormentata vita.
Codice Fiscale: 97877730586 - IBAN: IT80F0832703249000000004598 - BCC Roma Ag.134 Lido di Ostia
Il recapito telefonico, attivo tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 17:45 alle ore 19:15 è il 351.5906436
Torna ai contenuti