LEGGERE IL VANGELO - UNI OSTIA UNIVERSITA' DI PROMOZIONE CULTURALE E SOLIDALE

Vai ai contenuti

LEGGERE IL VANGELO

ARCHIVIO > DIDATTICA 2020-21 > I CORSI ONLINE
E' ANCORA POSSIBILE LEGGERE UN VANGELO?
Corso online in programma il venerdì, dalle ore 17.15 alle 18.30
docente Francesco Dell'Uomo (Don Checco)

Quest'anno leggeremo il vangelo di Marco che è secondo tutti gli studiosi il primo dei Vangeli e secondo me il più difficile, proprio perché è quasi del tutto fatto di racconti simbolici, non ci sono molti discorsi, non c'è il lungo discorso della montagna, non ci sono la maggior parte delle parabole, ma secondo me è forse il Vangelo che, proprio attraverso i simboli, ci mette in contato con la realtà di Gesù.
 
Mi fermerei qui posso aggiungere che non sappiamo chi lo ha scritto né dove e anche questo Vangelo è composto da tradizioni che si erano formate in precedenza.
 
Leggere il Vangelo poi è sempre un'avventura occorre interpretare, cercare di capire e a volte anche giudicare: alcune pagine possono sembrarci inaccettabili e in contrasto con lo spirito del Vangelo, non dobbiamo dimenticare che è stato scritto da uomini come noi, con le loro incomprensioni, i propri rancori e desideri di vendetta, eppure ci hanno consegnato un testo affascinante e fondamentale. (F.D.)
INTRODUZIONE AI VANGELI
 
I Vangeli sono quattro piccoli libri che da quasi duemila anni accompagnano la storia di gran parte dell'umanità: di che libri si tratta? Se prendo in mano un libro moderno e mi chiedo: chi lo ha scritto, quando è stato scritto, è un romanzo, un poliziesco, un libro di fantascienza o di storia o una biografia o un trattato scientifico? Rispondere a queste domande è semplicissimo basta leggere la copertina o i suoi risvolti e abbiamo subito le risposte, rispondere a queste semplici domande: chi ha scritto il Vangelo, quando è stato scritto, di che libro si tratta è molto difficile, se non impossibile. Perché? (continua: per leggere il testo completo cliccare qui)
ASCOLTARE GLI INCONTRI
solo audio MP3

4° incontro
UNI OSTIA APS
Codice Fiscale: 97877730586 - IBAN: IT80F0832703249000000004598 - BCC Roma Ag.134 Lido di Ostia
Il recapito telefonico, attivo tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle ore 17.00 alle ore 18.30 è il 351.5906436
Torna ai contenuti